Molestie in metrò
6:57 pm, 29 Marzo 17 calendario

Un pene sul sedile contro le molestie in metrò

Di: Redazione Metronews
condividi

A Città del Messico nove donne su dieci sono state vittime di una qualche forma di violenza sessuale o molestia, che non risparmia nessun luogo e nemmeno la metropolitana. E proprio sulla metropolitana è stata realizzata un’originalissima e audace campagna sociale, #NoEsDeHombre poi mandata su youtube per sensibilizzare gli uomini sul tema delle molestie che quotidianamente sono obbligate a sopportarele donne. In un video  i sedili della metro sono rivestiti da un torso maschile nudo in silicone, pene compreso,  sotto la scritta “riservato agli uomini” giusto per far capire cosa affronta una donna in un giorno qualsiasi della sua vita, quando gli uomini le si strofinano contro nei vagoni.
Nell’altro video  sono ripresi a loro insaputa i fondoschiena di alcuni passeggeri maschi che aspettano il metrò, poi proiettati sugli schermi televisivi delle banchine. Quando si accorgono che è il loro posteriore ad essere mostrato, si coprono le terga e sono visibilmente infastiditi da tutta quell’attenzione. Che succede ad ogni donna, ogni giorno. METRO

29 Marzo 2017
© RIPRODUZIONE RISERVATA