atletica
8:52 pm, 25 Gennaio 17 calendario

Carter dopato a Pechino rovina i triplete di Bolt

Di: Redazione Metronews
condividi

 ATLETICA Causa la positività del compagno di staffetta Nesta Carter, Usain Bolt ha perso l’oro olimpico della 4×100 delle Olimpiadi di Pechino 2008 e non potrà più’ vantarsi di aver messo a segno il terzo “triplete” di fila, cioè oro nei 100, 200 e 4×100 tra Pechino2008, Londra2012 e Rio2016. A comunicarlo è il Comitato Olimpico Internazionale che ha ufficializzato la squalifica della staffetta veloce della Giamaica. Carter era stato trovato positivo alla methylhexaneamina nel corso dei test effettuato nel 2016 dal Cio. A Pechino gli altri staffettisti giamaicani erano stati Michael Frater ed Asafa Powell. Il nuovo podio della 4×100 dei Giochi del 2008 vede consegnare l’oro a Trinidad and Tobago, l’argento al Giappone ed il bronzo al Brasile.Che beffa. METRO

25 Gennaio 2017
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Il giornale
Più letto del mondo