Milano
10:36 pm, 12 Gennaio 17 calendario

Massacrata in casa una donna di 55 anni

Di: Redazione Metronews
condividi

BAGGIO Il cranio fracassato e molto sangue intorno, schizzi sulle pareti: così hanno trovato il corpo di Tiziana Pavani, nel letto del suo appartamento al quarto piano di via Bagarotti 44, nel quartiere Olmi. La donna era vestita e con una coperta addosso che le arrivava al petto. La porta del suo appartamento era semiaperta. In casa è stato trovato un fornello del gas lasciato aperto. Proprio l’odore di gas segnalato dall’inquilino del piano di sopra ha fatto scattare l’allarme che ha permesso di scoprire l’omicidio nel tardo pomeriggio.  
Tiziana faceva la segretaria in un asilo in via Anselmo, nel quartiere Baggio. In mattinata non era andata al lavoro, i colleghi l’avevano cercata al telefono senza trovarla. 55 anni, era separata dal marito, originario delle Seychelles, che, secondo quanto riferito dai vicini, è disabile e in sedia a rotelle. L’uomo in questo momento si trova nel suo paese con la madre e a sembra che i due avessero buoni rapporti.
 Il custode avrebbe riferito ai vicini di averla vista uscire intorno alle 7.45, rimangono da ricostruire le ore successive della sua giornata. Secondo una prima ipotesi della polizia la donna potrebbe essere stata uccisa da una persona che conosceva a bene. METRO

12 Gennaio 2017
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Il giornale
Più letto del mondo