TERREMOTO
8:00 pm, 3 Novembre 16 calendario

Nove scuole su dieci non sono antisismiche

Di: Redazione Metronews
condividi

ROMA Quasi nove scuole italiane su dieci (pari all’87%) sono costruite senza criteri anti-sismici. È quanto denuncia Legambiente con il XVII Rapporto “Ecosistema scuola”, l’indagine annuale sulla qualità dell’edilizia scolastica. Dall’analisi emerge che il 65,1% delle scuole è stato costruito prima dell’entrata in vigore della normativa antisismica del 1974 e il 90,4% prima della legge in materia di efficienza energetica (1991). Il 40% delle scuole si trova in aree a rischio sismico e il 3% in aree a rischio idrogeologico.
Sud in forte ritardo
Sul fronte della sicurezza antisimica, anche se cresce la percentuale media degli edifici che hanno effettuato verifiche di vulnerabilità sismica, che passa da circa il 25% dello scorso anno al 31%, rimane troppo bassa la media nazionale di quelli costruiti secondo criteri antisismici, meno del 13%. Ancora forti le differenze tra Nord e Sud, i capoluoghi di provincia del Mezzogiorno dichiarano di avere 3 scuole su 4 in aree a rischio sismico e una necessità di interventi di manutenzioni urgenti che è del 58,4%, quasi venti punti percentuali in più della media nazionale. Il Nord, invece, mantiene una discreta capacità di investimenti, ad esempio nella manutenzione straordinaria, con 62.807 euro ad edificio, cifre in media 5 volte maggiori delle altre aree del Paese.
METRO

3 Novembre 2016
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Il giornale
Più letto del mondo