Calcio
10:46 pm, 27 Ottobre 16 calendario

Oggi l’Inter decide il futuro di De Boer

Di: Redazione Metronews
condividi

CALCIO Resta in bilico, Frank De Boer. Anche se sarebbe assurdo venisse esonerato oggi, al termine dell’assemblea dei soci cui presenzieranno ovviamente anche i vertici di Suning ma tutto è possibile. La doppietta di Icardi contro il Toro ha insomma congelato l’olandese, che però non è certamente saldo sulla plancia di comando: domenica, a Genova contro la Samp, si giocherà nuovamente tutto perché la classifica è quella che è: deficitaria, senza ombra di dubbio. E a questo punto serve continuità di risultati, non può più bastare una sola partita giovata decentemente e magari portata a casa. Così, in attesa dell’approvazione del bilancio (60 milioni di perdite ma, nelle voci che riguardano il fair play finanziario, le stesse ammonteranno a 25: l’Uefa chiedeva un massimo di 30), si continua a sfogliare la margherita. “Ho sempre fiducia nella mia squadra – ha detto il tecnico -. Contro il Toro abbiamo dominato, li voglio vedere giocare così. Siamo tutti uniti: solo così si può lavorare bene, anche nei momenti difficili. Se crediamo al progetto, i risultati arrivano”. Certi spifferi che arrivano dalla Pinetina in realtà raccontano altro, ma per adesso vale la versione ufficiale. E valgono soprattutto i gol di Icardi che, quando non si fa tirare in mezzo da polemiche limitandosi a fare il proprio lavoro, è centravanti spesso da applausi e basta: «Ho sempre avuto fiducia in lui. In allenamento ha sempre dato ottimi segnali, da vero capitano». Frasi di circostanza o no, lo scopriremo solo vivendo. Almeno fino a domenica.
DOMENICO LATAGLIATA

27 Ottobre 2016
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Il giornale
Più letto del mondo