RIO2016
7:30 am, 16 Agosto 16 calendario

Olimpiadi, oro di Viviani porta l’Italia al pari di Londra e Pechino

Di: Redazione Metronews
condividi

OLIMPIADI Con una gara condotta con il cervello prima ancora che con le gambe, Elia Viviani ha vinto la medaglia d’oro nella gare ciclistica dell’Omnium, una prova composta da sei diverse tipologie di corse su pista. Con l’oro vinto da Elia Viviani nella specialità omnium del ciclismo su pista l’Italia, quando mancano ancora sei giorni di gare, ha già raggiunto quota otto eguagliando il risultato ottenuto in termini di vittorie dalla spedizione italiana nelle ultime due edizioni delle Olimpiadi a Pechino nel 2008 e a Londra nel 2012. In Brasile il Team Italia ha ottenuto fino ad ora 23 medaglie (8-9-6).Per conquistare la storica medaglia d’oro per l’Italia nel ciclismo su pista, L’azzurro, secondo dopo la prima giornata di gare, ha preso la testa della classifica al termine della quarta prova su sei difendendola fino alla decisiva corsa a punti dove è anche caduto, per fortuna senza conseguenze. Elia Viviani si è imposto con 207 punti sul britannico Mark Cavendish (194 punti) e il danese Lasse Hansen, campione olimpico uscente, con 192. Durante la corsa, il brivido per la caduta del ciclista veronese, che aveva cominciato da leader della classifica l’ultima prova, travolto insieme all’australiano Glenn O’Shea dal coreano Sanghoon Park che era finito a terra dopo aver toccato la ruota posteriore di Cavendish.
METRO

16 Agosto 2016
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Il giornale
Più letto del mondo