Tv/Outlander
6:45 pm, 22 Giugno 16 calendario

Sam, bel ribelle in kilt che ammalia le donne

Di: Redazione Metronews
condividi

ROMA Lei, infermiera del dopoguerra; lui, rivoluzionario dal fisico prestante e dal ricciolo ribelle di due secoli più giovane: è la strana coppia formata da Claire e Jamie di “Outlander”, serie  alla seconda stagione, su FoxLife il giovedì alle 21.
Grazie a un viaggio nel tempo, Claire è finita nella Scozia di metà ’700 dove si è innamorata del giovanotto, sedotta anche dalle atmosfere selvagge delle Highlands. Lei come milioni di spettatrici italiane, che per Jamie e per il suo interprete Sam Heughan vanno pazze.
I dati raccontano infatti che è la seconda serie più seguita dalle italiane, ma non sorprende, visto che  parte dai romanzi best sellers de La saga di Claire Randall  di Diana Gabaldon.
Sam, cosa le piace del suo personaggio?
Mi dà l’opportunità di mostrarne l’evoluzione: è un ragazzo forte e coraggioso, ma ha sopportato prove che lo hanno reso vulnerabile; da giovane relativamente libero dalle responsabilità è divenuto uomo che ha superato prove terribili ed è pronto ad affrontarne ancora nel tentativo di impedire la guerra civile tra Inghilterra e Scozia.
La serie è tratta dai romanzi della Gabaldon: è difficile restarne fedeli?
Quello è compito degli sceneggiatori, ma sono certo che anche in caso di cambiamenti il pubblico che ha letto i libri apprezzerà gli sforzi per mantenerne l’essenza. In ogni caso lei ci tiene d’occhio, non corriamo il rischio di apportare modifiche che non ha approvato.
La Scozia è così affascinante anche per lei che ci è nato?
Assolutamente sì. Anzi, “Outlander” me l’ha fatta apprezzare ancora di più: dopo aver trascorso anche lunghi periodi lontano da casa, tornarci mi ha fatto innamorare di nuovo delle sue tradizioni, dei suoi panorami e della gente. Le stesse caratteristiche che hanno conquistato il nostro pubblico.
La seconda stagione è ambientata in Francia: piacerà ai fan?
Sì, Jamie e Claire si avventurano alla corte di Francia, finendo in una selva di intrighi. Sono sicuro che l’ambientazione piacerà, e poi la magia della Scozia li ha già messi in trappola! Scherzo, la Francia è un luogo altrettanto ricco di storia, musica e fascino. E poi in Scozia ci torniamo. 
LORENZA NEGRI

22 Giugno 2016
© RIPRODUZIONE RISERVATA