Amministrative 2016
7:17 pm, 6 Giugno 16 calendario

Recuperare gli arancioni È la missione di Paolo Limonta

Di: Redazione Metronews
condividi

ELEZIONI Recuperare gli arancioni persi per strada e convincerli a votare per Sala. È la missione per i prossimi 13 giorni di Paolo Limonta, già braccio destro di Giuliano Pisapia e anima della lista SinistraXMilano, che ha raccolto il 3,83%. Un risultato deludente, che segna la crisi di quel movimento arancione che cinque anni fa portò l’avvocato a palazzo Marino.
Limonta, non è andata benissimo…
Certo, poteva andare meglio. Ha sicuramente pesato quel 13% di astensionismo in più e il voto durante il ponte non ha certo aiutato.
Molti leggono  quel 13% come un astensionismo soprattutto del mondo arancione, è così?
Non so se è stata un’astensione degli arancioni, so che c’è un’area di scontento nel popolo che nel 2011 elesse Pisapia e che dobbiamo recuperare. Ieri (domenica, ndr), probabilmente, non ha votato Sala, ma so che al ballottaggio potrebbe venire a votare per continuare il cammino iniziato cinque anni fa. Sono fiducioso, perché ho parlato con molti di loro. In ogni caso, il mio compito da qui al 19 giugno sarà cercare di  convincerli.
E come farà?
Dovremo far capire che solo con Sala sindaco si potrà continuare il cambiamento di Pisapia.
L’ha convinta la conferenza stampa di Sala? Deve guardare a sinistra o puntare agli indecisi del centro?
Mi ha convinto perché ha ribadito gli elementi di sinistra e centrosinistra del programma. Da lì si deve ripartire per recuperare entusiasmo. Poi, se vuole parlare anche al centro liberista, lo faccia.
Si sarebbe mai immaginato un esito del genere?
Mai, anche se sono fiducioso nella vittoria… Ma  resta il rammarico di aver perso 5 municipi su 9: lì avevamo sviluppato progetti molto interessanti che in questo mandato miravamo ad affinare e terminare e dubito che il centrodestra possa farlo. ANDREA SPARACIARI

6 Giugno 2016
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Il giornale
Più letto del mondo