Migranti
9:21 pm, 28 Gennaio 16 calendario

Svezia, Finlandia e Olanda espellono decine di migliaia di migranti

Di: Redazione Metronews
condividi

UNIONE EUROPEA Espulsioni di massa dai Paesi nordici, che serrano le file contro la crisi di rifugiati e migranti. Il governo svedese ha reso noto che espellerà tra le 60mila e le 80mila persone a cui ha negato la richiesta di asilo; e li rispedirà a casa affittando voli charter (perché i voli commerciali usati abitualmente, dato il numero enorme non bastano più). Anche la Finlandia espellerà 20.000 dei 32.000 profughi richiedenti asilo nel 2015. Un altro segnale di chiusura europea arriva dall’Olanda: rispedirà in Turchia tutti i richiedenti asilo che arrivano in Grecia via mare in cambio di un piano di ingresso regolare in Europa per accogliere tra i 150mila e i 250mila rifugiati. 
Per la portavoce della Commissione europea l’Europa deve procedere con i rimpatri dei migranti che non hanno diritto di stare nel territorio dell’Ue, in quanto «è una questione di credibilità di fronte agli impegni presi e alle norme vigenti, e serve anche per non dare l’impressione di un’Europa dalle porte aperte». «Il rimpatrio – ha ricordato – è uno dei pilastri dell’agenda per l’immigrazione della Ue», dove è previsto che «solo chi ha fondato motivo per chiedere asilo ha diritto di restare, mentre chi non ha diritto di restare deve essere registrato e rimpatriato».
Al vaglio della Ue la legge danese
La Commissione europea «sta procedendo all’analisi giuridica della legge adottata dal Parlamento danese» che prevede la confisca ai migranti di denaro e oggetti di valore per pagare le spese di mantenimento. Lo ha detto la portavoce dell’esecutivo. Si vuole appurare se la legge è compatibile con i principi fondamentali della Ue.  
Altri dieci bambini annegati nell’Egeo
Sono 24, tra le quali dieci bambini, le vittime del nuovo naufragio nell’Egeo, vicino all’isola di Samos. Mercoledì al largo dell’isola di Kos erano annegati altri due bambini. Sono invece sei i cadaveri recuperati nel Canale di Sicilia durante i soccorsi ad oltre 300 migranti in diverse operazioni. Fermati a Pozzallo quattro presunti scafisti.  
METRO

28 Gennaio 2016
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Il giornale
Più letto del mondo