CALCIOMERCATO
9:48 pm, 25 Gennaio 16 calendario

El Shaarawy è della Roma Guarin in Cina, Inter su Eder

Di: Redazione Metronews
condividi

CALCIO Stephan El Shaarawy è atterrato ieri sera alle 20.15 all’aeroporto di Fiumicino: oggi sosterrà le visite mediche prima della firma del contratto che lo legherà alla Roma (prestito oneroso da 2 milioni e  diritto di riscatto di 13 milioni a fine stagione). Il suo sbarco nella Capitale è un balsamo per il morale un pò avvilito dei tifosi giallorossi. Nel frattempo, ieri a Trigoria, “Air” Gervinho ha salutato commosso i suoi compagni di squadra e gli addetti ai lavori del fortino giallorosso: andrà a giocare in Cina con l’Hebei. Secondo France Football il club si sarebbe inserito prepotentemente  nella trattativa con il Jiangsu, mettendo sul piatto un’offerta da 16 milioni. L’affare, ormai concluso, aprirebbe le porte all’arrivo in giallorosso di Perotti, in uscita dal Genoa e a lungo corteggiato dal tandem Sabatini-Spalletti.
Guarin a Shangai
Intanto l’Inter pare aver trovato la quadra sul “caso” Guarin. Il giocatore ha infatti detto sì all’offerta dello Shanghai Shenhua (lo Jiangu Suning, prima “pretendente” ha invece preferito Ramires del Chelsea) e può  raggiungere i suoi nuovi compagni in ritiro in Spagna. Ieri ha salutato tra le lacrime gli amici alla Pinetina, chiedendo ad ognuno la maglia. La società nerazzurra  ha cercato subito di usare  i soldi della vendita   per portare Eder a Milano: in serata infatti  si è svolto un incontro tra le società. L’Inter ha offerto 10 milioni al club genovese. Il problema è che il Leicester di Claudio Ranieri ne ha offerti 13.  Andrea Ranocchia invece fa il percorso inverso e  da Milano è già,  di fatto, alla corte di Montella («è lui che mi ha convinto»): manca solo la firma per il trasferimento del centrale a Genova in prestito fino a fine stagione. Sarà presentato giovedì. Il Milan si rimangia (per ora) la corte fatta a El Gazhi: «abbiamo Luiz Adriano», ha detto Adriano Galliani. Piuttosto, il  Milan penserebbe al centrale Sebastien De Maio del Genoa, ma solo se partisse Mexes. La Juve vuole  vuole Gianluca Lapadula, attaccante del Pescara, a segno 12 volte in Serie B, per girarlo subito al Chievo e valutarlo in Serie A.
METRO

25 Gennaio 2016
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Il giornale
Più letto del mondo