Champions League
11:03 pm, 3 Novembre 15 calendario

La Juventus si salva Gli ottavi sono più vicini

Di: Redazione Metronews
condividi

CALCIO In dieci contro undici per quasi tutto il secondo tempo a causa del rosso sventolato sotto il naso di Hernanes, la Juventus esce indenne dal campo del BorussiaM’Gladbach facendo un bel passo avanti verso gli ottavi di Champions: 1-1, gol di Johnson all’avvio su liscio di Chiellini e perla di Lichtsteiner su ciliegina di Pogba. Lichtsteiner, sì: in campo per 90’ un mese dopo l’operazione al cuore.
A sorpresa, così come a sorpresa era stato convocato da Allegri, il quale alla vigilia aveva buttato lì che lo svizzero avrebbe anche potuto giocare. Detto e fatto: lo svizzero si è ripreso la fascia destra e ha fatto il suo. Anche di più: assist del numero 10, destro al volo incrociato e gol che sa tanto di favola a lieto fine. In precedenza, con Hernanes trequartista (insufficiente), la Signora aveva ballato (traversa di Dahoud, anche) ed era andata meritatamente in svantaggio. I bianconeri però non crollavano, pian piano ritrovavano la fiducia necessaria e soprattutto venivano presi per mano da Pogba: il francese cresceva, fino a dipingere l’assist per il pareggio. Sarebbe potuta andare anche meglio nella ripresa perché, fino all’espulsione di Hernanes, la squadra di Massimiliano Allegri era parsa in alcuni frangenti padrona del campo. Invece, tutto si complicava maledettamente e ci volevano un paio di interventi miracolosi di Buffon per salvare il risultato. Alla fine, comunque, missione compiuta.
DOMENICO LATAGLIATA

3 Novembre 2015
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Il giornale
Più letto del mondo