Calcio
9:24 pm, 16 Settembre 15 calendario

La Juve è in paradiso e si gode super-Buffon

Di: Redazione Metronews
condividi

CALCIO Viva il Grande Vecchio. Al secolo Gigi Buffon, arrivato a Torino nell’estate 2001 e ancora qui a volare da un palo all’altro. Decisivo spesso, come a Manchester: se la Juve fosse andata sotto 0-2, o se i Citizens fossero passati avanti dopo un paio di minuti, difficilmente oggi si parlerebbe di una Signora rinata. Invece, grazie ai prodigi di questo eterno ragazzo (saranno 38 a gennaio), i bianconeri sorridono e basta. «Non ci sono parole per descriverlo ? ha spiegato Allegri-. Se non il più forte di tutti, è tra i primi tre portieri di tutti i tempi». Dopo di che, in casa Juve c’è ancora molto da lavorare: farlo però con il sorriso sulle labbra è tutt’altra cosa rispetto al clima cupo di pochi giorni fa. Domenica, a Genova contro i rossoblù per i quali Buffon tifava da ragazzino, ci si aspetta il bis: possibile che Allegri confermi il 4-3-3 e con esso anche Cuadrado, una tra le note più liete della serata inglese.
D.L.

16 Settembre 2015
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Il giornale
Più letto del mondo