Torino/Danza
5:42 pm, 15 Settembre 15 calendario

Sasha Waltz danza nell’animo umano

Di: Redazione Metronews
condividi

TORINO Un magistrale intreccio di danza, teatro e musica classica. Così è stato definito dalla critica internazionale “Impromptus”, uno dei capolavori della coreografa tedesca Sasha Waltz, che sbarcherà al Teatro Regio il 19 settembre, alle 21, per “Torinodanza”.
Interpretato da Clémentine Deluy, Juan Kruz Diaz de Garaio Esnaola, Luc Dunberry, Michal Mualem, Claudia de Serpa Soares e Xuan Shi, lo spettacolo è basato sulla struttura della musica classica di Franz Schubert suonata e cantata dal vivo.
Il movimento e le note, ma anche gli intensi silenzi, saranno vissuti dallo spettatore come in continuo dialogo fra loro. Infatti la danza di Sasha Waltz, come la musica romantica di Schubert, saprà creare sulla scena stati emozionali che si collocano fra l’essere in costante disequilibrio e il poter fluttuare nell’aria senza peso, in un perenne “non più” e “non ancora”.
D’altronde, questa coreografa, citata spesso come erede di Pina Bausch, è capace, come poche, d’indagare nelle pieghe più nascoste dell’animo umano,  di tradurre questa indagine in un esempio di teatro-danza che porta di fronte a temi universali. Come qui, dove si penetra nella filosofia romantica del “wanderer”, del vagabondo, che non arriva mai a casa perché non ha una casa (Info: 011 5169555). 
ANTONIO GARBISA

15 Settembre 2015
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Il giornale
Più letto del mondo