Campionato
9:16 pm, 10 Settembre 15 calendario

Derby senza Miranda e Sinisa dice Milan

Di: Redazione Metronews
condividi

CALCIO Ieri seduta pomeridiana con tanto di confronto tra Mancini e i giocatori. Dopo il riscaldamento la squadra ha lavorato divisa in due gruppi: lavoro tattico, torelli e schemi nel menù di giornata, concluso con una partitella. Brutte notizie per il tecnico nerazzurro che dovrà fare a meno di Joao Miranda. Proprio ieri il  difensore si è sottoposto agli esami medici che hanno evidenziato una distrazione al legamento collaterale del ginocchio destro. Per il giocatore è previsto uno stop di almeno due settimane. Mancini dovrebbe optare per un 4-3-3 con Ranocchia-Murillo coppia centrale e Juan Jesus favorito su Telles. Felipe Melo dovrebbe affiancare Kondogbia e uno fra Medel e Guarin. In attacco spazio a Perisic, Icardi e Jovetic. Probabile formazione (4-3-3): Handanovic; Santon; Ranocchia, Murillo, Juan Jesus; Medel, Melo, Kondogbia; Jovetic, Icardi, Perisic. Proprio Ivan Perisic si candida per un ruolo da protagonista nella stracittadina da debuttante di lusso:  «Penso di essere pronto per giocare domenica: so che un derby è un derby. Mi farebbe un piacere immenso partecipare da protagonista a questa sfida. Il mio ruolo? Posso giocare ovunque, a centrocampo, in fascia e in avanti, ma decide l’allenatore». Musica per il Mancio. Sponda rossonera: Sinisa Mihajlovic è chiarissimo: «Ci aspetta un anno importante, da  due o tre anni il Milan non fa il Milan e siamo tutti convinti che possiamo essere protagonisti, mi dispiace per le prime due giornate dove potevamo fare sicuramente meglio, ma sono altrettanto convinto che ci rifaremo nel derby e poi andremo avanti». Insomma sale la febbre derby ma non è una novità.
METRO

10 Settembre 2015
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Il giornale
Più letto del mondo