Torino/Festival
5:32 pm, 12 Maggio 15 calendario

Teatro a Corte 2015 aggiunge due dimore

Di: Redazione Metronews
condividi

TORINO Un universo di linguaggi teatrali, dalla danza al circo, dal teatro di figura alle video performance, prenderà corpo, dal 15 luglio al 2 agosto, per la 15esima edizione del Festival internazionale “Teatro a Corte”. Un’offerta amplissima di spettacoli che si declinerà, oltre che nelle note dimore di Agliè, Racconigi, Rivoli e Venaria Reale, anche in due sedi nuove di zezza: la Palazzina di Caccia di Stupinigi e la tenuta di Fontanafredda. 
In queste tredici giornate di festival saranno ospitate 26 compagnie internazionali, mentre alla Germania sarà dedicato un intero focus.
Ad inaugurare la kermesse, il 15 luglio al Teatro Astra, toccherà a “Dissolvenze” di Gianluca e Massimiliano De Serio, un evento speciale prodotto dalla Fondazione Teatro Piemonte Europa che mixerà cinema e teatro raccontando della baraccopoli torinese di Lungo Stura Lazio, uno dei campi più grandi d’Europa, dove vivevano circa mille persone e che da poco si è dissolto nel nulla. 
“Teatro a Corte” guarderà anche all’Expo 2015 attraverso le tradizionali cene proposte al pubblico al termine delle esibizioni e attraverso spettacoli ad hoc come “Mass-Sacre” della coreografa Maria Clara Villa Lobos sulle note della celebre “Sagra della Primavera” di Stravinsky, in prima nazionale, il 30 luglio, all’Astra. 
Il circo contemporaneo sarà rappresentato invece dalla prima nazionale, il 18 luglio alla Palazzina di Caccia di Spunigi, da “8 Songs” di Sean Gandini,  dedicato alla musica rock con quadri realizzati sulle musiche di Bowie, Dylan, Rolling Stones e Velvet Underground (Info: 011 5634352). 
ANTONIO GARBISA

12 Maggio 2015
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Il giornale
Più letto del mondo