Thyssen
6:04 pm, 29 Aprile 15 calendario

Il processo Thyssen rimane a Torino

Di: Redazione Metronews
condividi

TORINO. Continuerà ad essere celebrato davanti alla Corte d’Assise d’Appello di Torino il processo sul rogo avvenuto allo stabilimento torinese della Thyssen Krupp nel dicembre 2007, in cui persero la vita sette operai. La Prima Sezione penale della Cassazione ha infatti dichiarato inammissibili i ricorsi presentati dalle difese di alcuni imputati, con i quali si chiedeva di trasferire il processo in un’altra sede giudiziaria, sostenendo che a Torino non vi fosse “un clima sereno”. Il processo, dunque, continuerà a svolgersi nel capoluogo piemontese, dove la prossima udienza è stata fissata per il 28 maggio. 
Il nuovo processo
La Cassazione, un anno fa, aveva disposto un nuovo processo d’appello per gli imputati accusati di omicidio colposo. I supremi giudici avevano confermato la responsabilità dei sei manager (condannati in appello tra i dieci e i sette anni di reclusione). Ma avevano riformato parzialmente la sentenza d’appello rinviando ai giudici per il calcolo delle pene. Insomma, tutti colpevoli, ma senza dolo. 
METRO

29 Aprile 2015
© RIPRODUZIONE RISERVATA