Child 44
5:17 pm, 29 Aprile 15 calendario

Child 44, una storia di straordinario orrore

Di: Redazione Metronews
condividi

CINEMA. “Non ci sono crimini in Paradiso”. E più che mai se il paradiso è la Russia staliniana Anni ’50. Anche se un serial killer continua ad ammazzare bambini le direttive del governo centrale impongono di insabbiare tutto. Ma, per fortuna, che ci sono i piccoli grandi eroi del quotidiano. Stavolta hanno il volto di Tom Hardy e di Noomi Rapace in questo Child 44 da oggi nei cinema. Dall’omonimo bestseller di Tom Rob Smith, prodotto anche da Ridley Scott è ispirato alla vera storia del Mostro di Rostov, accusato dell’omicidio di 53 donne e bambini fra il 1978 ed il 1990. «Ma la condanna arrivò tardi perché nell’URSS e grazie a qualche coraggioso perchè i crimini come questi erano reputati come comuni solo nelle edonistiche nazioni capitaliste – racconta la Rapace – e io ho tentato di evitare ciò che si fa nei film storici. Ho cercato di sentire la Russia di allora non lontana da me, e di rendere questa storia di orrore anche una storia di un uomo e una donna che si ritrovano».
SILVIA DI PAOLA
 

29 Aprile 2015
© RIPRODUZIONE RISERVATA