Expo e Pd
6:03 pm, 8 Aprile 15 calendario

Il Pd fa gli sconti Expo “Tessera partito più biglietto”

Di: Redazione Metronews
condividi

MILANO La tessera del partito come una fidelity card? Non è passata inosservata l’inedita iniziativa di marketing politico del Pd milanese: una promozione tessera del partito più biglietto di ingresso Expo a 25 euro tutto compreso per gli under 30, valore di mercato 50 euro, come specificato a caratteri cubitali sul volantino. Per gli iscritti over 30 lo sconto per l’Expo comunque c’è: 22 euro invece di 35. Nel sito del partito si può leggere del resto  che il Pd milanese è “Expottimista”.
«Il Pd -spiega infatti il segretario milanese Bussolati- è l’unico  partito a Milano ad essere rivenditore ufficiale dei biglietti per  Expo 2015, perché crediamo fortemente nel successo della  manifestazione».  Una spiegazione cha ha suscitato le critiche corali degli esponenti degli altri partiti oltre ad abbondante ironia sui social network sul paghi 1 prendi 2.
Ma la questione potrebbe avere risvolti anche molto seri: Sel ha infatti presentato un’interrogazione parlamentare ipotizzando possibili violazioni sull’utilizzo del logo Expo e sulla vendita di biglietti da parte di un partito, tra l’altro al governo. Tranchant il M5s: «Il partito milanese del piazzista Renzi si dimostra una filiale dell’azienda madre e offre due pacchi al prezzo di uno: tessera del partito e biglietto per Expo».
METRO

8 Aprile 2015
© RIPRODUZIONE RISERVATA