Cinema/Castellitto & Mazzantini
7:08 pm, 1 Marzo 15 calendario

Nessuno si salva da solo con Scamarcio e la Trinca

Di: Redazione Metronews
condividi

ROMA Una coppia scoppiata, un  tavolo di ristorante che diventa un ring e la storia di un amore (forse) finito che scorre lungo un flashback.
 Lui è Riccardo Scamarcio, lei Jasmine Trinca  e il film by Sergio Castellitto  si intitola “Nessuno si salva da solo” (dal 5 nelle sale cinematografiche), tratto dal romanzo di Margaret Mazzantini, con due protagonisti che, dice Scamarcio, «sono un po’ tutti noi: la donna decisa e razionale e il maschio tendente al compromesso. Anche io sono come lui ma non  risponderei mai al telefono mentre  faccio sesso».
Ma il film non vuole raccontare solo di che lacrime e sangue gronda ogni famiglia. 
«Il mio film – afferma Castellitto – è politico perché ho voluto gridare che è importante non farsi i fatti propri, parlare della propria intimità alla faccia alla privacy che va tanto di moda».  
SILVIA DI PAOLA  
 

1 Marzo 2015
© RIPRODUZIONE RISERVATA