Roma
8:10 pm, 1 Marzo 15 calendario

Chiuso l’obitorio della Sapienza

Di: Redazione Metronews
condividi

ROMA Gravissime carenze igieniche e sanitarie. È il motivo che ha portato alla chiusura dell’Istituto di medicina legale della Sapienza di Roma disposto dal rettore Eugenio Gaudio per anticipare l’intervento della Procura. I pm sono infatti in attesa del responso dei controlli dei Nas che avrebbero evidenziato la presenza di cadaveri nei corridoi e di resti risalenti al 1990 perchè “mai reclamati”. «La chiusura – ha spiegato il rettore – è stata necessaria anche per evitare l’invalidazione dei risultati delle autopsie».
METRO

1 Marzo 2015
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Il giornale
Più letto del mondo