Calcio
10:23 pm, 23 Febbraio 15 calendario

Napoli-Sassuolo 2-0 la Roma ora è ad un passo

Di: Redazione Metronews
condividi

CALCIO Il Napoli lancia la sfida alla Roma, riprendendo il cammino interrotto sabato della scorsa settimana con la sconfitta di Palermo, e lo fa stritolando il Sassuolo pur senza il suo cannoniere, Higuain. Quando, il 17 ottobre 2014, l’allenatore della Roma Rudi Garcia pronunciò le parole che illusero la sponda giallorossa del Tevere («vinceremo lo scudetto, possiamo farlo») certo non si aspettava di trovarsi oggi risucchiato verso il terzo posto dalla velocità con cui il Napoli macina gol e avversari. Gli uomini di Benitez sono infatti adesso a -3 punti dai giallorossi. Tre punti “virtuali”, visto che lunedì prossimo all’Olimpico sarà di scena la furia juventina contro la disarmante fragilità giallorossa di questi ultimi tempi. Senza contare che i partenopei, se il Parma non fosse più in grado di continuare il campionato, beneficerebbero anche dei tre punti serviti a tavolino nello scontro contro i ducali. La Roma non perde dal 1 novembre (2-0, proprio a Napoli: i partenopei sono quindi in vantaggio anche sulla differenza reti in attesa della partita di ritorno del 4 aprile all’Olimpico), ma quel che balza all’occhio è che non sa più vincere (tre vittorie in due mesi). Il contrario di quanto fatto vedere ieri dal Napoli, che con un grande Zapata ed un ritrovato Hamsik ha travolto ed abbattuto i neroverdi (reti al 16’ e 32’ del secondo tempo). Proprio Hamsik, dopo la partita, ieri ha ammesso che «il secondo posto è sempre più un nostro obiettivo, non molliamo la Roma ma dobbiamo ancora recuperare tre punti ai giallorossi». La sfida si giocherà tutta lì. In quei tre punti. Mentre la Juventus, davanti, se la ride serena.
METRO

23 Febbraio 2015
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Il giornale
Più letto del mondo