Teatro in lutto
8:48 pm, 22 Febbraio 15 calendario

L’Italia saluta il Maestro Ronconi

Di: Redazione Metronews
condividi

TEATRO «La morte di Luca Ronconi  mi ha profondamente colpito. Il mondo dello spettacolo ha perso un importante punto di riferimento, l’Italia un grande maestro». Così il presidente Mattarella ha ricordato ieri il regista scomparso sabato a Milano a 81 anni. Messaggi di cordoglio sono giunti anche dal Presidente emerito Napolitano e dal premier Renzi. I funerali saranno domani in forma privata nella Parrocchia di Civitella Benazzone, vicino a Perugia. Lo ha reso noto  il Piccolo Teatro che per l’8 marzo, giorno in cui Ronconi avrebbe compiuto 82 anni, ha organizzato una serie di iniziative  al Teatro Grassi. Lunedì 9 marzo, sempre al Grassi, alle 20, lo ricorderanno gli artisti che gli erano  più vicini. Intanto, la Scuola del Piccolo cambierà nome in “Scuola di Teatro Luca Ronconi”. Sempre ieri,  grande commozione al Grassi prima della rappresentazione di  “Lehman Trilogy”, ultimo lavoro del regista, quando attori e tecnici gli hanno reso omaggio. Né il sindaco Pisapia né l’assessore alla cultura di Milano Del Corno hanno partecipato, preferendo ricordare Ronconi con due comunicati.
METRO

22 Febbraio 2015
© RIPRODUZIONE RISERVATA