MALASANITA'
6:15 pm, 19 Febbraio 15 calendario

I funerali di Nicole Forse nata morta

Di: Redazione Metronews
condividi

CATANIA La voce rotta dall’emozione, è stato l’arcivescovo di Catania, Salvatore Gristina, a celebrare i funerali di Nicole, la neonata morta dopo il parto, nella chiesa di San Vito, a Mascalucia, gremita di gente. La mamma ha tenuto la minuscola bara bianca della figlia  sulle ginocchia davanti l’altare. «”Nicole non ha potuto ricevere tanti segni di affetto da parte vostra, non vi ha potuto sorridere, non vi ha potuto tendere le mani ma Nicole ha detto a Gesù di starvi vicino»: ha detto durante l’omelia l’arcivescovo, che non è riuscito a trattenere le lacrime.
Il punto sulle indagini
«Dall’ispezione macroscopica sul corpo della bimba sembrerebbe che i polmoni non abbiano mai respirato dopo il parto. Ma in realtà soltanto l’esame istologico al microscopio potrà dirci con certezza se Nicole è nata viva o morta, aspettiamo dunque i risultati»: queste le parole del neonatologo Guglielmo Catalioto, perito di parte dei genitori di Nicole.
 Sempre ieri il ministro della Salute Beatrice Lorenzin, rispondendo a una domanda durante il question time alla Camera ha affermato che «se non interverrà la Regione lo farà il ministero. Ho deciso di istituire una unità di crisi -proprio per fare ispezioni nei casi di malasanità che saranno diverse da quelle effettuate fino ad oggi».
METRO

19 Febbraio 2015
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Il giornale
Più letto del mondo