Champions League
11:09 pm, 4 Novembre 14 calendario

Juventus da infarto Paura e rimonta: 3-2 all’Olympiakos

Di: Redazione Metronews
condividi

CALCIO Tutto è bene quel che finisce bene, diceva qualcuno. Contro l’Olympiakos la Juventus passa in vantaggio, si spaventa non poco fino a vedere il baratro dell’eliminazione ma infine risorge segnando due gol in  cinque minuti: greci battuti 3-2 e qualificazione agli ottavi che adesso diventa più che possibile. Serata comunque da cuori forti, nonostante la punizione di Pirlo l’avesse instradata sui binari migliori: i successivi errori sotto porta (troppi, decisamente), permettevano non solo ai greci di pareggiare quasi immediatamente con Botìa ma anche di passare poi in vantaggio grazie a N’Dinga. A quel punto, però, un pizzico di fortuna aiutava i campioni d’Italia: sul colpo di testa di Llorente (subentrato a Morata), Roberto non riusciva a impedire che il pallone terminasse in rete dopo avere sbattuto sul palo. Subito dopo arrivava il destro vincente di Pogba, che nel primo tempo aveva sbagliato un’occasione analoga,  e lo Stadium poteva tirare un sospiro di sollievo nonostante in pieno recupero Vidal si facesse parare un rigore: vincere a Malmoe potrebbe equivalere a staccare il biglietto per gli ottavi di finale.D.Lat.

4 Novembre 2014
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Il giornale
Più letto del mondo