Roma Trasporti
6:05 pm, 3 Novembre 14 calendario

Aumenti dell’Atac “Non mi rassegno”

Di: Redazione Metronews
condividi

ROMA Il sindaco Ignazio Marino boccia gli aumenti alle tariffe degli abbonamenti Atac contenuti nel Piano industriale dell’azienda presentato appena  in commissione Mobilità. «Prima di pensare ad aumenti delle tariffe per chi usa l’autobus per andare a scuola o al lavoro, anche se sono ferme dal 2000, penserei ad altre misure» ha dichiarato ieri ai microfoni di Radio Radio annunciando una riunione con l’assessore Improta. «Secondo me il piano industriale deve partire dalle agevolazioni per i cittadini».
Marino avanza anche alcune proposte come «il biglietto notturno per i ragazzi o l’introduzione di una seconda persona affianco all’autista che non lasci conducente e autisti da soli. Voglio, insomma, mettere in atto misure che migliorino servizio» ha dichiarato. Tra le altre migliorie citate da Marino la «maggiore velocità di apertura o di chiusura dei tornelli alla metro, che ci ha consentito un aumento di quasi 50 mila vidimazioni di biglietto in più che non prima non venivano pagati», e allo stesso modo «insisterò ancora con l’assessore per avere su alcune linee l’ingresso dalla porta anteriore almeno al capolinea, perché ho visto comitive di turisti che salgono sull’autobus e non pagano il biglietto: un italiano a Londra non potrebbe farlo, non capisco perché dovremmo consentirlo noi».
METRO

3 Novembre 2014
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Il giornale
Più letto del mondo