6:03 am, 29 Aprile 14 calendario

La Duke Ellington Orchestra e la storia del jazz

Di: Redazione Metronews
condividi

Roma – Il sound originale della cosiddetta Swing Era domani h21 al Parco della Musica. Per la prima volta in Italia arriva la Duke Ellington Orchestra, formazione fondata da Edward Kennedy Ellington, in arte Duke, pianista e compositore conosciuto in tutto il mondo grazie al suo immenso talento e a un’intensa e infaticabile attività. Vincitore di 13 Grammy Awards, di un Premio Pulitzer e di innumerevoli altri riconoscimenti, Ellington ha scritto alcune delle pagine più belle e importanti della storia del jazz, classici come fra gli altri “It don’t mean a thing if it ain’t got that swing”, “Take the A Train”, “In a sentimental mood”. L’ultimo musicista della band originaria, Barrie Lee Hall, è scomparso nel 2011, ma il sound originale dell’orchestra, dopo la morte di Ellington, è sempre accuratamente super-visionato dalla sua famiglia. Allo stato attuale la Duke Ellington Orchestra conta, in almeno metà del suo organico, musicisti che hanno suonato con il figlio di Duke, Mercer, e che fanno parte della formazione da più di 20 anni.
Infotel. 0680241281
(Stefano Milioni)

29 Aprile 2014
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Il giornale
Più letto del mondo