6:03 am, 10 Aprile 14 calendario

Morelli Ecco la mia Napoli

Di: Redazione Metronews
condividi

Cinema Un poliziotto infiltrato tra i neomelodici e i neomelodici visti dai neomelodici affettuosamente da dentro oltre lo stereotipo Ecco servito un esempio doc di commedia in salsa poliziesca Firmano Manetti Bros ed egrave subito ldquo Song e Napule rdquo dal 17 nei nostri cinema L idea del film viene da lontano Da nbsp Giampaolo Morelli e da un bel po di tempo fa Egrave stato lui il primo a volere fortissimamente questo film napoletanissimo e a volerlo girato dai romanissimi Manetti Bros mentre lui firma il soggetto e nbsp recita nbsp al fianco di Alessandro Roja Serena Rossi Peppe Servillo e Paolo Sassanelli Allora la prima domanda si impone Perch eacute voleva proprio dei romani a nbsp raccontare una delle essenze della napoletanit agrave Volevo portare i Manetti Bros a Napoli perch eacute solo loro avrebbero potuto calarsi nel tessuto sociale di Napoli come un napoletano E alla fine posso dire che non vedevo una Napoli raccontata cos igrave da dentro dal vicolo dai tempi di Nanni Loy anche se qui siamo ovviamente in altro genere La sua idea iniziale egrave quella che si egrave tradotta nel soggetto del film Assolutamente s igrave Quella di raccontare Napoli nel contrasto In che senso Io vengo dall Arenella un quartiere borghese ma al centro Sono cresciuto frequentando gente di ogni classe sociale per cui ho sempre pensato all idea di mettere un napoletano borghese al centro della Napoli pi ugrave popolare che egrave appunto la Napoli che si esprime attraverso i neomelodici nbsp che sono spesso cantanti e musicisti talentuosi ma che di solito non riescono a fare il salto oltre Napoli E la scelta del racconto di Napoli attraverso i neomelodici da dove viene Dall infanzia Da quando restavo colpito dai loro video fatti con due soldi ma pieni di energia e di sentimento Non mi vergogno a dirlo Volevo anche sfatare il luogo comune di cantanti neomelodici sempre legati alla camorra e raccontare la Napoli dei matrimoni infiniti che durano giorni e sembrano pi ugrave un sequestro di persona che altro Un modo di raccontare Napoli oltre la camorra S igrave perch eacute qui della camorra si ride ed egrave il modo migliore per andare oltre per raccontare la Napoli onesta che esiste e la mia napoletanit agrave Silvia Di Paola

10 Aprile 2014
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Il giornale
Più letto del mondo