6:54 pm, 15 Gennaio 14 calendario

Il Boss divide critica e fan

Di: Redazione Metronews
condividi

Il primo botto del 2014 è del Boss. È uscito ieri “High Hopes”, il nuovo cd di Bruce Springsteen, da qualche giorno già in Rete per una “fuga” di file. Un lavoro atipico, che mescola cover, riletture e inediti scritti anni fa e, per lo più, già eseguiti dal vivo. Il suono è rockettaro, con l’apporto di un chitarrista esuberante come Tom Morello, che si è unito alla E Street Band nel marzo 2013 per il tour australiano. Il brano che dà il titolo al disco (“Grandi aspettative”), vecchia hit degli Havalinas, è un sempreverde urlo di speranza, mentre “American Skin (41 Shots)” è un rabbioso messaggio antirazzista lungo oltre sette minuti.
Il pezzo più noto è “The Ghost Of Tom Joad”, che ritroviamo in una versione più tirata ed elettrica. Critica divisa fra entusiasti e delusi, ma la verità sta nel mezzo: né capolavoro, né “ciofeca”. Ma un album dignitoso, diretto e passionale. E mentre lo danno già impegnato su due altri progetti, il Boss prepara l’ennesimo tour europeo. I fan italiani attendono con impazienza.
Diego Perugini

15 Gennaio 2014
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Il giornale
Più letto del mondo