Sport

Dominik Paris: «Finalmente oltre l'insicurezza»

Dominik Paris sci

SCI «Ho provato ad andare oltre i limiti, quando scendevo mi sentivo sempre più sicuro e mi ha fatto bene al cuore. Aspettavo questa giornata, finalmente ho riprovato soddisfazione e divertimento nel lanciarmi in pista e non insicurezza». Lo spiega, alla Fisi, Dominik Paris dopo il quarto posto nella discesa libera di Bormio, che mette fine a un avvio di stagione con il freno mentale tirato.

«Il distacco dal primo posto è di 13 centesimi ma oggi non mi fa male,
vince la felicità. È un giorno positivo, pochi centesimi di distacco
ci stanno, ho sbagliato qualcosina lungo la Carcentina e qui è molto
difficile. Hanno lavorato tantissimo gli addetti alla pista, la traccia era ottima, in qualche parte della pista gli sci sbattevano di più rispetto ad altre, l’importante era ritrovare la fiducia. Rispetto al supergigante ho avuto due giorni di prove per capire bene dove e come migliorare, in supergigante invece è tutto più improvvisato, devo ancora lavorarci sopra".

Sport