Sport

Fonseca ritrova il Braga Per il Milan c'è Stankovic

CALCIO «È una buona squadra, giovane e ambiziosa, che ha fatto un grande percorso nel girone. Li conosco bene, ho tanti amici lì, credetemi se vi dico che sarà una gara difficile»: così Paulo Fonseca ha commentato il sorteggio di Europa League che vedrà la Roma affrontare lo Sporting Braga nei sedicesimi. Sa di cosa parla, visto che ha guidato il Braga nel 2015-16 conquistando un Coppa di Portogallo.

Scaramanzie e formale rispetto a parte, però, non si può dire che l’urna per le italiane, complessivamente, sia stata severissima.  Il Milan (che deve fare i conti con gli infortuni di Gabbia e Bennacer: dopo la partita col Parma previsto un mese di stop) giocherà al “Marakana” di Belgrado contro la Stella Rossa allenata dall’ex interista Dejan Stankovic. I rossoneri dovranno guardarsi non dalla bolgia del tifo serbo, che resterà fuori dallo stadio, ma da Diego Falcinelli, bomber della squadra serba con sette in reti in campionato e due in Europa League. 

Quanto al Napoli di Gattuso, gli tocca il Granada (7° nella Liga, attualmente), ambiziosa esordiente in Europa League e candidata “mina vagante”.

METRO

Articoli Correlati
Sport