Fatti&Storie

Il Cardinale De Donatis festeggia Sant'Eusebio

Roma

ROMA Per gli abitanti del quartiere e non solo è un punto di riferimento. La parrocchia di Sant'Eusebio, incastonata tra i palazzi umbertini di piazza Vittorio, nell'arco del 2020 ha festeggiato i suoi primi 130 anni di attività, anche se la chiesa vanta secoli di storia: consacrata nel 1238, affonda le sue origini addirittura nel IV secolo, come dimora del martire Eusebio.

Il prossimo 8 dicembre, giorno dell'Immacolata, la parrocchia, concluderà i festeggiamenti con una messa solenne che sarà celebrata da Sua Eminenza il Cardinale Vicario di Roma Angelo De Santis. Non solo: dal 4 al 9 dicembre chiunque visiterà la chiesa, che al suo interno custodisce un meraviglioso affresco del pittore neoclassico Anton Raphael Mengs, potrà ottenere l'indulgenza plenaria, a patto che si confessi, prenda la Comunione, preghi sesondo le intenzioni del Papa e compia un'opera di carità. Indulgenza che viene estesa anche ai malati e a tutte le persone impossibilitate a recarsi presso la parrocchia.

La celebrazione dell'8 dicembre sarà organizzata in ottemperanza alle norme anti covid.

Per maggiori informazioni: https://seusebio.weebly.com/

Articoli Correlati
Fatti&Storie