News

Brexit, Merkel: "Nella Ue si sta perdendo la pazienza"

Brexit

Alcuni Paesi europei “stanno lentamente iniziando a perdere la pazienza” a proposito delle trattative con la Gran Bretagna sulla Brexit. Lo ha detto Angela Merkel intervenendo ad una videoconferenza con parlamentari europei. “Speriamo ancora che vi possa essere una conclusione positiva per questi negoziati”, ha spiegato la cancelliera tedesca, ma dato che “non vi è più molto tempo”, alcuni Paesi cominciando “ad essere inquieti”. Nondimeno, ha sottolineato ancora Merkel, l’Ue “non ha bisogno di un accordo ad ogni costo: lo vogliamo, ma anche in sua assenza prenderemo le misure necessarie”. Un’intesa è comunque “nell’interesse di tutti”. Un fallimento dei negoziati “non rappresenterebbe un buon segnale al mondo”, ha concluso la cancelliera.

Articoli Correlati
News