Libri

"Pazzi per il padel" con i segreti dei maestri

padel

Si intitola “Pazzi per il padel – Come trovare la felicità praticando lo sport più divertente del mondo!”, ed è appena uscito su Amazon. Una lettura appassionata dedicata al padel e in particolare alle persone che lo praticano a livello amatoriale. Il libro, scritto da Paolo Cardini, è un vero e proprio inno alla gioia e al piacere di praticare questo sport. Una lettura ironica e scorrevole con tanti argomenti di interesse per gli appassionati, che si identificheranno naturalmente nelle situazioni descritte e troveranno molte informazioni utili: le origini e la storia del padel, gli approfondimenti tecnici e tattici, la spiegazione delle regole meno chiare, i consigli sulla preparazione fisica e sull’approccio mentale alla partita, ma anche i luoghi comuni, le curiosità e le mille sfumature che ci fanno amare follemente questo sport.

Il libro è corredato di una lunga serie di interviste raccolte dall’autore. In particolare, la parte tecnica è stata scritta con il supporto dei migliori maestri e top player italiani, che hanno approfondito tutti i colpi del padel nel capitolo “Un maestro per ogni colpo”. Parliamo dei nomi più noti del padel italiano: Gustavo Spector, Tomas Mills, Chiara Pappacena, Giulia Sussarello, Michele Bruno, Stefano e Alessandro Pupillo, Sara Celata, Sebastiano Sorisio, Beatrice Campagna, Saverio Palmieri. Come è riuscito il padel ad appassionare tanti atleti professionisti provenienti da altri sport? Lo scoprirete leggendo le interviste a Sandrine Testud, ex n° 9 del tennis mondiale, a Davide Bonora, campione europeo di basket con la nazionale italiana e a Stefano Fiore e Giuliano Giannichedda, ex campioni del nostro calcio. 

Cardini si occupa di web marketing e comunicazione digitale dal 1999 (advertising, e-commerce, social media management, online reputation, SEO, e-learning, etc.) e ha maturato esperienze significative sia all’interno di grandi aziende che in qualità di consulente e imprenditore. È presidente e socio fondatore di Digiconsum, associazione per la cittadinanza digitale. 

Libri