Coronavirus Italia

Indice di contagio a 1,08 Ancora alti i deceduti: 827

Coronavirus

L'indice di contagio Rt in Italia è sceso a 1,08 nella settimana 16-22 novembre, contro l'1,18 della settimana precedente, con 10 regioni che hanno già un indice inferiore a 1, ossia sono ufficialmente in discesa. E' quanto si legge nella bozza del report di monitoraggio ministero della Salute-Iss.  Andando nel dettaglio della bozza del report ministero della salute Iss l'Abruzzo ha un indice di contagio Rt di 1.06; la Basilicata 1.21; la Calabria 0.92; la Campania 1; l'Emilia Romagna 1.07; il Friuli Venezia Giulia 1.09; il Lazio 0.88; la Liguria 0.76; la Lombardia 1.17; le Marche 0.93; il Molise 1.17; il Piemonte 0.89; la provincia autonoma di Bolzano 1; provincia autonoma di Trento 0.81; la Puglia 0.99; la Sardegna 0.71; la Sicilia 1.04; la Toscana 1.2; l'Umbria 0.74; la Valle d'Aosta 0.99; il Veneto 1.2.

 In leggero calo i nuovi casi di Covid in Italia: 28.352 oggi contro i 29.003 di ieri, anche se con 10mila tamponi in meno (222.803). Il rapporto positivi-tamponi sale leggermente da 12,4 a 12,7%, ma che il calo sia consolidato lo dice il confronto con la scorsa settimana, quando lo stesso giorno si registravano oltre 37mila casi.     Ancora molto alto il numero di decessi, 827 oggi (ieri 822), per un totale di 53.677. Mentre si rafforza il calo dei ricoveri: quelli in regime ordinario sono 354 in meno (ieri -275), e scendono a 33.684, mentre le terapie intensive calano di 64 unità (ieri -2), e sono 3.782. E' quanto emerge dal bollettino quotidiano del ministero della Salute.

Articoli Correlati
Coronavirus Italia