Ue, Italia a rischio squilibri macroeconomici

  • Unione Europea

UNIONE EUROPEA «I rischi macroeconomici che si stavano riducendo» in alcuni Paesi dell’eurozona tra cui l’Italia «fino allo scoppio della pandemia di Covid-19» sono ora «in aumento» negli stessi Stati membri.
È quanto rileva la Commissione europea nel suo Alert mechanism report.

Per questo l’esecutivo di Bruxelles raccomanda “di preparare esami approfonditi per identificare e valutare la gravità dei possibili squilibri macroeconomici per gli stessi 12 Stati membri che erano già stati identificati come aventi squilibri” lo scorso febbraio.

Si tratta di Croazia, Cipro, Francia, Germania, Grecia, Irlanda, Italia, Paesi Bassi, Portogallo, Romania, Spagna e Svezia.

Articoli Correlati
Unione Europea

Non è discriminazionevietare il velo in azienda

Lo ha deciso la Corte di Giustizia dell’Unione Europea
Unione Europea

Europa di fronte al bivioe ora la scelta è dura

Cinque scenari nel Libro Bianco sul futuro dell’Unione europea
Unione Europea

Le Pen ha aperto un fronte “europeo”

Il 2017 può essere un anno orribile per l'Unione europea, con elezioni decisive in cui possono vincere gli euroscettici