Motori

La Ferrari ibrida ora è anche Spider

Auto novità

AUTO Derivata dalla versione chiusa Stradale, la nuova SF90 Spider presentata ieri in anteprima mondiale è pensata per offrire una nuova esperienza di guida che unisce la propulsione elettrica, la guida a cielo aperto e la possibilità di scatenare in pista 1.000 cv di potenza. La vettura, come quella a tetto fisso, sarà prodotta dal prossimo anno, le consegne inizieranno nel 2° trimestre 2021. La Spider è in vendita a 473.000 euro, circa il 10% in più rispetto alla versione chiusa. Il tetto impiega 14” sia per l’apertura che per la chiusura e contiene in soli 100 kg l'aumento di peso rispetto alla Stradale. Il powertrain da 1.000 cv è lo stesso della coupé e abbina il V8 biturbo di 4.000 cc da 780 cv e 800 Nm a tre motori elettrici da 220 CV totali. Con la trazione integrale, la ripartizione dinamica della coppia gestita dall'elettronica e il cambio doppia frizione a 8 marce, la SF90 Spider tocca i 100 kmh in 2,5”. Velocità di punta 340 kmh, autonomia in modalità elettrico, 25 km. Il manettino sul volante consente di cambiare l'anima dell’auto passando tra le modalità eDrive, Hybrid, Performance e Qualify. Tutte le  informazioni sul display curvo da 16 pollici.

CORRADO CANALI

Articoli Correlati
Motori