Sport

Per Mkhitaryan niente Armenia

Calcio e Covid

CALCIO L’attaccante della Roma Enrich Mkhitaryan non è stato autorizzato a raggiungere la nazionale dell’Armenia e salterà le prossime partite contro la Georgia e la Macedonia. Lo riferisce la Federazione armena sul proprio sito internet, spiegando che il "6 novembre la Federcalcio armena ha ricevuto una lettera ufficiale dalla Roma Football Club, nella quale, visto l’esito positivo del test sul coronavirus di uno dei giocatori della squadra, si raccomandava di liberare Mkhitaryan dall’obbligo di unirsi alla nazionale armena".

Il giorno successivo la Roma ha inviato un’altra lettera alla FFA, riportando una comunicazione della ASL di Roma, nella quale "si afferma che i calciatori della Roma non possono partecipare alle partite che si svolgono sotto l’egida della UEFA fino alla fine del periodo di quarantena. I giocatori devono restare isolati e non possono lasciare i confini dell’Italia". La Federcalcio armena ha quindi spiegati di aver "trattato con la Roma per diversi giorni, cercando di garantire l’arrivo del capitano in Armenia come eccezione, ma il club ha confermato che una soluzione positiva alla questione non dipende da loro". Così, Mkhitaryan non potrà arrivare in Armenia per partecipare alle prossime partite della nazionale.

I covid-positivi della Roma sono cinque: Fazio, Kumbulla, Pellegrini, Santon e Dzeko.

LAPRESSE/ADNKRONOS

Articoli Correlati
Sport