Fatti&Storie

I contagi ritornano sopra quota mille

Roma

ROMA Torna a salire la curva dei contagi nel Lazio e nella Capitale. I nuovi contagi registrati ieri in tutta la Regione, su 25 mila tamponi effettuati. sono stati 2.209, dei quali 1.132 a Roma. I decessi sono stati 21 mentre le persone guarite ieri sono state 159.

Numeri che fanno temere per la tenuta dei pronto soccorso e delle terapie intensive, che per il momento sono sotto controllo. La Regione ha fatto sapere che l’hotel Sheraton ha messo a disposizione 200 posti in più per i malati di Covid (non gravi)mche necessitano di isolamento.

Intanto, per evitare assembramenti sui mezzi pubblici, si muove anche il Campidoglio. Da lunedì 9 novembre infatti sulle linee di superficie ci saranno 600 corse in più alò giorno. Un incremento ottenuto grazie a un accordo con gli operatori dei pullman turistici. L’assessore capitolino alla Mobilità Pietro Calabrese ha spiegato che i mezzi Atac andranno a rafforzare le linee maggiormente battute dall’utenza, mentre i pullman turistici si muoveranno sulle tratte meno affollate. Una decisione presa in base alle preferenze degli stessi utenti, che a maggio, in condizioni analoghe hanno sempre preferito i bus di linea. Non solo, grazie a un bando europeo, più flessibile, anche in futuro potranno essere “arruolati” in tempi brevi i mezzi privati contro gli assembramenti.

Articoli Correlati
Fatti&Storie