Motori

Invincible, il top del pick-up Toyota

Auto novità

AUTO Se anche un costruttore come Toyota, antesignano della mobilità green e inventore dell’ibrido, ha deciso di non offrire per l’ottava generazione del pick-up Hilux e in particolare per la versione di punta Invincible, un motore più green, un motivo ci sarà. A dettare le regole in questo settore, fanno sapere i giapponesi, sono i potenziali acquirenti che per il momento lo vogliono solo e sempre duro e puro. E con un motore diesel sotto al cofano come il nuovo 2800 cc da 204 cv. A beneficiarne sono state le prestazioni: da 0 a 100 kmh in 10,1 secondi che non è altro che la ciliegina sulla torta di un Hilux davvero inedito. Che all’interno dell’abitacolo, poi, offre nuove funzioni di infotainment e connettività come i sistemi Apple Car Play e Android Auto oltre ai numerosi assistenti alla guida. Il lancio sul mercato del nuovo Hilux che da ennesima reincarnazione di una vera e propria leggenda nel mondo dei pick up ha naturalmente le sue priorità.

L’apertura degli ordini dell’Hilux è già stata avviata, mentre per la disponibilità va detto che tutti i concessionari l’avranno a disposizione dalla fine del mese di novembre, ad un prezzo di lancio di 17.950 euro, IVA e messa su strada esclusi per la versione entry-level Single Cab Active 4X2 col l'attuale motore 2.400 cc mentre si partirà dai 50.806 euro per versione che è al top della gamma, la 2.800 cc Invincible.

CORRADO CANALI

Articoli Correlati
Motori