Fatti&Storie

Germania: lockdown "soft" dal prossimo 2 novembre

GERMANIA CORONAVIRUS

BERLINO La Germania si sottoporrà a un lockdown “soft”, a partire dal 2 novembre,  per quattro settimane su tutto il territorio nazionale. Tra le misure adottate, la chiusura di ristoranti e bar, palestre, studi cosmetici, cinema e teatri. Non solo: in pubblico potranno incontrarsi soltanto 10 persone di due nuclei familiari, mentre sono annullati eventi pubblici e feste. Rimangono invece aperte scuole, asili, tutte le attività commerciali e i parrucchieri.

Per quel che riguarda il calcio, le partite della Bundesliga torneranno ad essere disputate a porte chiuse. Sì alle cerimonie religiose, ma nell’assoluto rispetto di precise regole di sicurezza. «Sono misure pesanti» ha riconosciuto Angela Merkel aggiungendo che il loro scopo «è quello di poter tornare a dicembre ad una normale vita pubblica in Germania».  A due settimane dall’entrata in vigore delle restrizioni «tornerò a confrontarmi con i Laender, per decidere insieme se vadano prese altre decisioni oppure se queste misure dovranno essere modificate».

 

Fatti&Storie