Fatti&Storie

Erdogan in copertina Charlie Hebdo provoca ancora

il caso islam

Il settimanale satirico Charlie Hebdo esce con una nuova provocazione: la copertina del numero in edicola mostra il presidente turco Erdogan seduto in mutande con una bibita in mano e la lingua di fuori mentre alza la gonna mettendo in mostra le natiche di una donna velata, dicendo (in un fumetto): "Uuuuuh, il profeta!".  Il titolo è "Erdogan, nel privato è molto simpatico".

Erdogan. Negli ultimi giorni, il leader turco ha attaccato il presidente francese Emmanuel Macron per la sua politica contro il "separatismo islamico", ipotizzando addirittura che potrebbe avere problemi di salute mentale e suscitando un'ondata di indignazione in tutta Europa, oltre che il richiamo dell'ambasciatore francese ad Ankara.

Articoli Correlati
Fatti&Storie