Fatti&Storie

Covid, la Capitale oltre i mille contagi

ROMA CORONAVIRUS

ROMA Su oltre 25 mila tamponi eseguiti  nel Lazio sono stati registrati ieri 1.993 nuovi casi positivi al Covid-19, di cui 1.007 a Roma, che per la prima volta supera la soglia psicologica dei mille contagi in 24 ore. Inoltre, si registrano 23 decessi e 234 guariti.

Per far fronte ai pazienti clinicamente usciti dalla malattia ma ancora positivi, la Regione ha messo a disposizione 1.129 posti letto nelle residenze alberghiere. La corsa ai tamponi aumenta in tutta la Regione, da una parte grazie alla sentenza del Tar che ha dato il via libera ai laboratori privati di Altamedica per eseguire quelli molecolari, dall’altra grazie alle prenotazioni online per i test drive in che hanno snellito le code. In un caso la Regione ha avviato la procedura di revoca per un ambulatorio privato in via Padova e la conseguente esclusione dall’elenco dei laboratori che si sono impegnati ad applicare il prezzo massimo di 22 euro per l’esecuzione dei test rapidi antigenici: la struttura chiedeva fino a 50 euro.

Tafferugli in cento
In serata l’ultradestra ha creato nuovi dandosi appuntamento via social in piazza del Popolo, al termine di una regolare manifestazione di commercianti. I facinorosi respinti dalla polizia si sono spostati verso ponte Regina Margherita, lanciando bombe carta e incendiando cassonetti. Fermate 12 persone.

Articoli Correlati
Fatti&Storie