Spettacoli

Cinzia Spanò e la sentenza della giudice De Nicola

Teatro Milano

MILANO Uno spettacolo dedicato alla giudice Paola De Nicola e alla sua sentenza riguardo al caso di due ragazzine di 14 e 15 anni, studentesse di uno dei migliori licei della Capitale, che si prostituivano dopo la scuola in un appartamento di viale Parioli.

La giudice spostò l’accento dalle due ragazzine ai loro clienti, tutti appartenenti alla “Roma - bene” e spiegò: «Come è possibile risarcire quello che ha barattato per denaro dandole altro denaro? Se io adesso dispongo di risarcirla in questo modo non farei che ripetere la stessa modalità di relazione stabilita dall'imputato con la vittima, rafforzando in lei l'idea che tutto sia monetizzabile, anche la dignità».

Cinzia Spanò al Teatro Elfo Puccini, fino al primo novembre, porta in scena “Tutto quello che volevo - Storia di una sentenza” prosegue la riflessione sul femminile, iniziata con “La Moglie”. 

PATRIZIA PERTUSO

Articoli Correlati
Spettacoli