Fatti&Storie

Tornano in auge i moduli per l’autocertificazione

Coronavirus

ROMA Nelle ordinanze dei coprifuochi notturni a livello regionale torna a fare capolino il fatidico modulo di autocertificazione, che era familiare a quanti dovevano spostarsi per motivi di forza maggiore durante il lockdown della scorsa primavera. La traccia del modulo sarà pronta a breve - con file scaricabili direttamente dai siti web delle regioni - e servirà a specificare la motivazione di eventuali spostamenti negli orari off limits della notte, ovvero: comprovate esigenze lavorative, situazioni di necessità o d’urgenza, motivi di salute. Sarà infine consentito, in ogni caso, il rientro presso il proprio domicilio, dimora o residenza.

METRO

Articoli Correlati
Fatti&Storie