La Signora prende Chiesa Smalling torna alla Roma

  • CALCIOMERCATO

CALCIO Juventus e Roma sotto i riflettori, ieri sera, per la chiusura del mercato. La Signora, anzitutto: ha ceduto De Sciglio a Lione, ma, soprattutto, ha strappato il gioiellino Federico Chiesa (prestito biennale con obbligo di riscatto) alla Fiorentina: il giocatore ha fatto le visite mediche a Firenze, alla clinica Fanfani, all’uscita della quale c’erano ad attenderlo tifosi viola inferociti: «Traditore!». Un ennesimo caso di dissapore sulla scia dei vari Baggio e Bernardeschi... In viola finisce Callejon, dal Napoli, che si assicura l’ex milanista Bakayoko dal Chelsea. La Roma (ieri, a Trigoria, primo allenamento per Borja Mayoral): finalmente avrebbe posto fine al tormentone Smalling, che torna per 16 milioni, salvo un ritardo nel deposito del contratto che ha fatto temere, prima dell’ufficializzazione dello United. Ceduto Perotti al Fenerbahce e Kluivert a Lipsia, i giallorossi non riabbracciano però El Shaarawy, bloccato da insolubili problemi sull’ingaggio. L’Inter si assicura invece Darmian dal Parma, a titolo provvisorio con obbligo di riscatto (il giocatore avrà la maglia n° 36), mentre Nainggolan resta alla corte di Conte. Il Torino prende in prestito l’attaccante Bonazzoli dalla Sampdoria, mentre la Lazio ritrova il difensore Wesley Hoedt dal Southampton. Altro prestito, mercato povero.

METRO

Articoli Correlati
CALCIOMERCATO

Lotito presenta Sarri«Centreremo gli obiettivi»

La società biancoceleste ufficializza il nuovo allenatore con un post "singolare" e le parole del presidente
CALCIOMERCATO

Mourinho «entusiastadella Roma e dei Friedkin»

Lo Special One, dopo aver fatto sapere che il 6 luglio partirà la sua avventura, parla in uno show tv
CALCIOMERCATO

Sarri, finalmente LazioIl 6 luglio Mourinho a Roma

Colpo di Lotito, e il portoghese semina indizi semi-ufficiali. Il caso Donnarumma: prestito ai giallorossi?