Misteri

Meteorite, clima, Ufo Cratere mistero in Siberia

climate change

Sorvolando la tundra siberiana, una troupe televisiva russa ha avvistato un enorme cratere (profondo 30 metri e largo 20) che lascia impressionati per dimensioni, simmetria ma anche per la forza esplosiva che lo deve aver creato. Gli scienziati non sono affatto certi di cosa abbia provocato l'enorme cavità, che è almeno la nona avvistata nella regione dal 2013.

Ufo. Le teorie sono state le più disparate: l'impatto di meteoriti, l'atterraggio di un Ufo, si è parlato persino del crollo di un deposito militare segreto. Ma più di recente si è fatta strada l'ipotesi (che è anche un timore) che sia stato creato dall'esplosione di un accumulo di gas metano, magari frutto del riscaldamento delle temperature nella regione. Il cratere scoperto quest'anno è uno dei più grandi avvistati finora.

Articoli Correlati
Misteri