Spettacoli

L’estate torinese è a “Cielo Aperto”

TORINO

TORINO “Torino a cielo aperto” tra cinema, musica, incontri, installazioni e teatro. Di tutto di più per questa estate torinese post Covid. 

Cinema
Torino è la città del cinema 2020. Il grande schermo, quindi, occupa un posto di primo piano nel palinsesto estivo. Fino al 4 agosto la 19esima edizione del Glocal Film Festival – diventata ora Glocal d’Estate – invade arene cinematografiche e spazi culturali. Oggi tocca alla proiezione speciale di “Pastrone!” introdotto dal regista Lorenzo De Luca al cinema Palazzo. Poi, i documentari della sezione Panoramica Doc e il cinema breve di Spazio Piemonte (Info: www.piemontemovie.com).
Domani, nelle arene di cinema Palazzo e in quella del Castello, arrivano “I film della nostra vita”:  Quentin Tarantino, Ridley Scott, Francis Ford Coppola, George Lucas e Charlie Chaplin i registi internazionali più amati dagli italiani. Tornatore, Monicelli,  Genovese, Miniero e  Argento vincono le categorie dei film italiani (www.museocinema.it).
Lunedì riaprirà il Mausoleo della Bela Rosin  che dal 3 agosto al 27 settembre presenterà “Stasera ti racconto un libro”: primo appuntamento alle 20 con il film “Le donne del re” (www.assembleateatro.com).
Ancora proiezioni con Aiace Estate nelle arene estive (ambrosiocinema.it)

Musica
Si parte dalla classica il 28 luglio, alle 21,30, con Avant-dernière pensée che presenterà il “Concerto Ulisse” da  Monteverdi, nel parco del Castello di Miradolo. Il ballerino e performer Duda Paiva è protagonista della video installazione creata per l'occasione.  L'esecuzione si ascolterà attraverso cuffie silent system luminose. Prenotazione obbligatoria a prenotazioni@fondazionecosso.it.
A proposito di installazioni, fino al 31 luglio Cubo Teatro in via Pallavicino 35, ingresso libero, presenta “How long is Now” di Girolamo Lucania e Ivan Bert, montaggio video di Akasha Visual Art: un  un racconto visivo che si ispira al “quanto dura l’adesso” di H. Muller  su uno dei muri della Kunsthaus Tacheles a Berlino  (Info info@cuboteatro.it).
Camera d’Estate, la rassegna dell’Unione Musicale, chiude invece il 22 luglio al Teatro Vittoria (ore 17.30 e ore 21) con brani di Mozart eseguiti dal Trio Chagall (unionemusicale.it).
Proseguirà fino al 7 agosto “Estate con il Regio – Finalmente musica!” con 26 concerti, di cui 8 per orchestra d’archi, 5 corali e 13 per piccole formazioni fra la sala dello stesso Regio, il cortile di Combo e il Sermig (www.teatroregio.torino.it).
Fino al 27 settembre, infine, nel cortile di Combo, per “Blu Oltremare” classica, jazz, teatro, rock, incontri e circo (teatrostabiletorino.it).

Teatro
La 25esima edizione del Festival delle Colline Torinesi in versione diffusa, da agosto, proporrà 11 spettacoli, di cui 4 prime e 3 spettacoli internazionali (festivaldellecolline.it). Proseguono poi gli appuntamenti con Summer Plays al Carignano, mentre la Casa del Teatro Ragazzi e Giovani propone laboratori per i giovani. Tutte le info su www.torinoacieloaperto.it

PATRIZIA PERTUSO

Articoli Correlati
Spettacoli