Spettacoli

Shakespeare, Vacis e le fasi dell’amore

Teatro Torino

TORINO La scoperta delle ragazze, l’unicità della ragazza di cui ci si innamora, l’avvicinamento, il riconoscimento e la dichiarazione. Attraverso queste cinque fasi dell’innamoramento Gabriele Vacis presenterà domani alle 18.30, al Teatro Carignano “Romeo e Giulietta” di  Shakespeare, con la scenofonia di Roberto Tarasco.

L’iniziativa rientra nelle “Lezioni shakespeariane” inserita in Extra Plays, nell’ambito di Summer Plays.

«Romeo e Giulietta - spiega Gabriele Vacis -  è una delle storie più popolari dell’Occidente. È stata narrata infinite volte, perché racconta qualcosa di essenziale: le fasi dell’innamoramento. E cambiano i tempi, le condizioni di vita e le tecnologie, ma l’innamoramento rimane sempre quello».

Prossimi incontri  con Filippo Dini, Enrico VI (23 luglio) ed Elena Gigliotti, La bisbetica domata (30 luglio). Prenotazioni su teatrostabiletorino.it

METRO

Articoli Correlati
Spettacoli