Putin, strada spianata per il potere fino al 2036

  • Russia

Il Senato russo ha approvato a larghissima maggioranza la riforma costituzionale proposta dal presidente Vladimir Putin, che comprende l'opzione per lui di rimanere al potere oltre il limite dei due mandati.    A favore hanno votato in 160, un solo contrario e tre astenuti. Ora il testo deve essere approvato da due terzi dei Parlamenti regionali, prima di essere sottoposto a referendum il 22 aprile. Di fatto ora il capo del Cremlino ha la strada spianata per rimanere teoricamente al potere fino al 2036. 

Articoli Correlati

Esercitazioni di massaalta tensione con Ucraina

Partite in Russia esercitazioni militari di massa. Coinvolti tutti i reparti nella regione subartica, Isole Curili e Kamchatka

Putin: "A Joe Bidenauguro buona salute"

A Joe Biden, che ieri lo ha definito un assassino in un'intervista alla Abc, il leader russo ha augurato "buona salute"

Virus Aviaria, primo casodi trasmissione a uomo

La Russia ha annunciato di aver individuato il primo caso di trasmissione all'uomo del ceppo H5N8 altamente patogeno dell'influenza aviaria