Juve, Kean non si muove Ramsey, visite segrete

  • CALCIOMERCATO

CALCIO Mentre Aaron Ramsey avrebbe sostenuto ieri in gran segreto le prime visite mediche per il passaggio in bianconero (procedura già seguita per gli acquisti a parametro zero di Emre Can e Khedira), la Juventus chiudeva definitivamente le porte al prestito di Kean. Il millennial boy bianconero, già accostato a parecchi club (Milan, Ajax, Chievo e Spal) resterà a Torino nonostante le sue possibilità di giocare siano frustrate dalla presenza di Ronaldo, Dybala, Mandzukic,  Douglas Costa e Bernardeschi. Due i motivi. Il primo è che Allegri ha chiesto che resti. Il secondo è che il problema ai flessori di Mandzukic, che rischia di rimanere fermo un mese, potrebbe invece consentire un impiego del classe 2000 il quale, per caratteristiche e ruolo, è considerato la prima alternativa al croato. Fabio Paratici avrebbe ricevuto giusto ieri la visita di Riccardo Bigon, ds del Bologna in cerca di una punta,ed avrebbe detto di no al prestito.
Gli altri affari  
Juraj Kucka torna in Italia. Il centrocampista ex Genoa e Milan diventerà un nuovo giocatore del Parma: la firma arriverà oggi. La Roma intanto pensa già all’estate, e continua a stringere per Mancini dell’Atalanta (difensore) gettando l’occhio anche a Belotti. Per gennaio latitano ancora l’atteso centrocampista ed il rinforzo in difesa: dal Brasile rimbalza il nome del centrale Matheus Gabriel Guedes Caetano ma per ora resta una indiscrezione. Milan: Higuain sarà titolare a Gedda ma sta cercando di andar via a tutti costi, destinazione Chelsea. Il lavoro qui è carsico perchè alternative disponibili subito non ce ne sono (Ferreira Carrasco ha un ingaggio improponibile in Cina). Inter: si cerca l’intesa per De Paul, ma a Madrid Simeone e tifosi colchoneros chiedono che Godin resti. Lazio: Milan Badelj ha chiesto la cessione. Torino su Fofana e Stryger Larsen dell’Udinese.

Articoli Correlati
CALCIOMERCATO

Lotito presenta Sarri«Centreremo gli obiettivi»

La società biancoceleste ufficializza il nuovo allenatore con un post "singolare" e le parole del presidente
CALCIOMERCATO

Mourinho «entusiastadella Roma e dei Friedkin»

Lo Special One, dopo aver fatto sapere che il 6 luglio partirà la sua avventura, parla in uno show tv
CALCIOMERCATO

Sarri, finalmente LazioIl 6 luglio Mourinho a Roma

Colpo di Lotito, e il portoghese semina indizi semi-ufficiali. Il caso Donnarumma: prestito ai giallorossi?